Premi David 2014

Il film di Paolo Sorrentino ha vinto otto riconoscimenti tra cui miglior regia e miglior sceneggiatura. Sette David a “Il capitale umano” che si aggiudica il premio quale miglior film. Tra gli attori Fabrizio Gifuni, Valerio Golino e Valeria Bruni Tedeschi per “Il capitale umano”. Miglior attore a Toni Servillo.

previous arrow
next arrow
Slider

La grande bellezza reduce da tantissimi riconoscimenti internazionali (dall’Oscar all’Efa al Golden Globe) ha ottenuto 8 David compreso quello per la miglior regia a Paolo Sorrentino, ma il principale riconoscimento del cinema italiano, il David di Donatello per il migliore film, è andato a  Il Capitale Umano di Paolo Virzì (sette premi in tutto) nella serata condotta da Paolo Ruffini, che ha alternato umorismo e gaffe non si sa quanto volute (bacchettato sia dalla Loren che dal conterraneo Virzì), e Anna Foglietta con un bellissimo abito cangiante a fasciare il pancione.

A Pif è andato il David per il miglior esordio, che ritirando il premio ha voluto esortare gli altri registi a girare a Palermo senza pagare il pizzo come è riuscito lui con La mafia uccide solo d’estate . A Fabrizio Gifuni è andato il premio come miglior attore non protagonista per Il Capitale Umano che ha dedicato il premio a Maria, Valeria e Sonia (figlie e moglie dell’attore) e a Valeria Golino come miglior attrice non protagonista e ancora a Valeria Bruni Tedeschi come miglior attrice  sempre per il film di Paolo Virzì a cui è andato anche il riconoscimento per la miglior sceneggiatura. Assente Toni Servillo impegnato a teatro, ha inviato un messaggio di ringraziamento per il premio quale miglior attore per La grande bellezza. Unica sorpresa in un palmares che di fatto si sono spartiti Sorrentino e Virzì i premi musicali (migliore colonna sonora e miglior canzone) a Song’è Napule.

 

Related Post