Sanremo, Biancheri rinnova il Cda della Sinfonica. Claudia Lolli presidente

Chicca Dedali e Federico Carion subentrano al posto del presidente uscente Livio Emanueli e del consigliere Ettore Guazzoni

Sanremo – È stato nominato nei giorni scorsi dal sindaco Alberto Biancheri il nuovo consiglio di amministrazione dell’Orchestra Sinfonica. A presiedere la Fondazione omonima sarà l’ex vicesindaco e assessore al Turismo della giunta Zoccarato Claudia Lolli, attuale componente del Cda guidato da Livio Emanueli.

Ad affiancare Lolli nell’arduo compito di traghettare la Sinfonica verso i suoi prossimi obiettivi, primo tra i quali l’ingresso nella nuova sede del Palafiori, sono stati scelti Chicca Dedali, presidente di Pigna Mon Amour, e Federico Carion, ex consigliere comunale e presidente della commissione speciale sull’Orchestra, instaurata nel primo mandato Biancheri. Oltre ad Emanueli, presidente dalle Fondazione Orchestra dal luglio 2019, a lasciare l’incarico, con un anno di anticipo rispetto alla scadenza naturale del Cda in carica, è l’altro attuale componente, l’avvocato Ettore Guazzoni.

«Ringrazio il presidente Emanueli e l’avvocato Guazzoni per il lavoro svolto fino ad oggi e auguro buon lavoro al nuovo Cda» commenta il sindaco Biancheri. «Ci sono temi di fondamentale importanza che dovranno essere risolti nell’immediato: penso alla nuova sede presso il Palafiori, all’organizzazione della prossima edizione di Area Sanremo e, ovviamente, al rilancio della nostra Orchestra Sinfonica dopo il periodo di stop determinato dall’emergenza pandemica».