Vincenzo RUSSOLILLO e CONSORZIO GRUPPO EVENTI comunicano che in data odierna è stata accolta la domanda cautelare inaudita altera parte proposta innanzi al Tribunale di Genova – con l’assistenza dell’Avv. Davide Perrotta – contro il Signor Devis PAGANELLI e la società di diritto bulgaro ARE COMMUNICATION INTERNATIONAL.

Vincenzo RUSSOLILLO e CONSORZIO GRUPPO EVENTI comunicano, in particolare, che – in accoglimento delle domande svolte dall’Avv. Davide Perrotta, il Tribunale di Genova ha così disposto: “ordina a DEVIS PAGANELLI e ARE COMMUNICATION INTERNATIONAL LTD, con sede in Bulgaria, la cessazione di ogni forma di uso del marchio CASA SANREMO, nonché di imitazione servile del format CASA SANREMO, di ogni condotta idonea (post sui social network, brochure, comunicazioni) a creare confusione con il format CASA SANREMO, ideato e prodotto da Consorzio Gruppo eventi, ovvero appropriarsi dei relativi pregi ovvero ancora a denigrarne i contenuti”.

Vincenzo RUSSOLILLO e CONSORZIO GRUPPO EVENTI hanno così commentato il provvedimento: “abbiamo volutamente evitato di proseguire la bagarre mediatica con la quale Devis PAGANELLI voleva tentare di accreditare la propria iniziativa, confidando invece nell’intervento della Autorità Giudiziaria, che è intervenuta con straordinaria tempestività, inibendo – con efficacia immediata – a Devis Paganelli ed alla Are Communication International ogni ulteriore attività in nostro danno”.