Gruppo Eventi ancora una volta ai Nastri D’Argento

 

Una collaborazione tecnica più forte ed un after show all’insegna del gusto

 

 

Taormina, 27 Giugno– Sempre più stretto e operativo il rapporto tra Gruppo Eventi ed Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani per la realizzazione dei Nastri d’Argento.  Gruppo Eventi anche quest’anno è lieto di firmare l’after show della serata finale, alla Baronessa di Taormina, in collaborazione con Parisi, con la sua divisione food, Dispensa Italiana diretta dall’ ecogastronomo Fofo’ Ferriere, vero conoscitore del valore autentico e genuino dei prodotti e della cucina italiana, soprattutto a chilometro zero.

Lo staff siciliano di Dispensa Italiana come sempre negli ultimi anni si avvale per la quarta volta della preziosa collaborazione di Giuseppe Contarini, Responsabile per la Sicilia di Gruppo Eventi che coordina il gruppo di NonsoloCibus guidato dal Presidente Fabrizio Scaramuzza e dal Vice presidente Maria Greco. Con loro La boutique del pane di Tommaso Cannata e le delizie isolane della pasticceria di Lillo Freni

Il Consorzio presieduto da Vincenzo Russolillo è anche felice di aver messo a disposizione strutture e risorse per  collaborare alla realizzazione della serata con gli allestimenti e  la fornitura dei mezzi tecnici: una collaborazione più stretta e significativa, insomma, nel nome del cinema italiano e della valorizzazione che i Nastri da ormai quasi settant’anni offrono ogni anno ai migliori film, ai protagonisti, a registi, produttori e tecnici in gara per il Nastro

«Ai Nastri mi sento ormai ‘di casa» dice Vincenzo Russolillo  che quest’anno rinforza la presenza del Consorzio Gruppo Eventi ai Nastri nel nome di un legame sempre più stretto e operativo con i Giornalisti Cinematografici. «Per i Nastri c’è da parte mia una profonda stima, e la riuscita dell’evento è per me, per tutti di GE, motivo di grande soddisfazione. Ringrazio quindi il SNGCI per la fiducia che confermato anche per questa 69.ma edizione a Gruppo Eventi”.

Related Post

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *